Osmotech Srl Pavia

Il laboratorio Osmotech Srl nasce nel 2000 e ha come obiettivo l’analisi e il trattamento di qualsiasi problema di molestia olfattiva di amministrazioni locali, aziende, laboratori e privati.

Per studiare e sperimentare nuove tecnologie nel campo degli odori, l’istituto collabora con il Dipartimento di Scienze del Farmaco dell’Università di Pavia, con il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Padova e con altri istituti di ricerca.

Osmotech Srl è inoltre il distributore esclusivo per l’Italia di prodotti Scentroid di IDES Canada, strumentazioni olfattometriche d’avanguardia.

La sede principale è a Pavia.

L'offerta del Laboratorio Osmotech Srl

Osmotech Srl vanta un’ampio ventaglio di analisi specialistiche dedicate. 

Ecco l’offerta: 

Per la misurazione della concentrazione di odore si ricorre all’analisi olfattometrica secondo la norma UNI EN 13725:2004: “Qualità dell’aria – Determinazione della concentrazione di odore mediante olfattometria dinamica”.

Questa tecnica è impiegata anche per individuare i traccianti chimici caratteristici delle emissioni, che sono poi ricercati nei campioni di aria ambiente (immissioni) per identificare le sorgenti responsabili dell’impatto olfattivo sul territorio circostante.

Odour Field Inspection – Parte 1

  • Metodo a griglia (UNI EN 16841-1:2017)

 

Odour Field Inspection – Parte 2

  • Metodo del pennacchio (UNI EN 16841-2:2017)

Il risultato finale comprende mappe di concentrazione dell’odore:

  • 98° percentile annuale e massimo annuale delle concentrazioni orarie di picco
  • rappresentazioni del pennacchio odorigeno per scenari prestabiliti (worst case)
  • tabelle con i valori di concentrazione di odore ai ricettori.

Questa tecnica, che prevede l’analisi del campione odoroso a concentrazioni decrescenti fino alla scomparsa della percezione dell’odore da parte dell’analista.

I Sistemi Olfattivi Artificiali (SOA), meglio noti come nasi elettronici, applicati al monitoraggio in continuo delle emissioni dalle sorgenti di un impianto, consentono la realizzazione di un sistema esperto che rappresenta in tempo reale l’impatto olfattivo sul territorio circostante, calcolato mediante un modello matematico di dispersione.

Il naso elettronico, più correttamente denominato IOMS (Intrumental Odour Monitoring System), è un dispositivo per la valutazione in continuo dell’impatto olfattivo che permette di misurare il fastidio arrecato da sorgenti maleodoranti.

  • prevenzione e riduzione delle emissioni odorigene;
  • attuazione dei migliori criteri per la gestione dei processi industriali in stretta collaborazione con i responsabili della produzione e del controllo interno;
  • progettazione dei presidi depurativi più idonei da adottare (scrubber, biofiltri);
  • gestione e relativa ottimizzazione dei presidi depurativi esistenti nel modo più corretto;
  • verifica di conformità delle condizioni di esercizio alle condizioni prescrittive;
  • assistenza presso gli Enti di Controllo per l’identificazione e definizione dei parametri caratteristici delle emissioni odorigene;
  • assistenza presso gli Enti di Controllo per la definizione del Sistema di Monitoraggio delle Emissioni (SME) previsto dalla normativa IPPC;
  • valutazione ed interpretazione dei dati di esercizio alle prescrizioni contenute nell’autorizzazione;
  • scelta e adozione di tecniche per la mitigazione dell’impatto odorigeno;
  • assistenza tecnico legale in contenziosi con le Pubbliche Amministrazioni;
  • assistenza con rapporto continuativo verso gli Enti di Controllo.

Osmotech Srl fornisce consulenza dove si riscontrano problemi di emissioni odorigene che generano molestia.

lifeanalytics icon

Contattaci

Sei interessato ai nostri servizi, contattaci ora per qualsiasi informazione

I nostri centri

lifeanalytics icon

Vuoi maggiori informazioni?

Vuoi avere maggiori informazioni sui servizi offerti da Lifeanalytics o richiedere una consulenza personalizzata?