Lifeanalytics logo

Technical Webinar Odori: Cosa cambia con la revisione della UNI EN 13725?

Scopri tutte le novità della UNI EN 13725: dallo SROM alle sorgenti areali attive.

A Marzo 2022, dopo un lungo lavoro di revisione, è stata recepita anche in Italia la nuova versione della norma UNI EN 13725 sulla determinazione della concentrazione di odore mediante olfattometria dinamica e rateo di emissione odorigena.

Dal 2003, anno in cui fu pubblicata la prima versione, le conoscenze nel mondo degli odori si sono ampliate e dettagliate e il nuovo testo della norma è il riflesso di questi progressi a partire dal titolo, che allarga il campo di applicazione al tema della stima delle emissioni odorigene.

Sono molte le novità introdotte dalla revisione, solo per elencarne alcune:

  • la possibilità di utilizzo di nuovi odoranti di riferimento e di nuovi materiali per la strumentazione,
  • una nuova procedura per il calcolo dell’incertezza
  • i capitoli dedicati al piano di misurazione e ai metodi di campionamento.

I nostri tecnici del Competence Center Osmotech specializzato sugli odori ti illustreranno le maggiori novità introdotte dalla nuova norma.

Per chi è il Technical Webinar Odori?

Questo webinar gratuito è pensato per amministrazioni ed enti pubblici di controllo, consulenti ambientali e professionisti del settore qualità dell’aria. Intende approfondire l’aspetto tecnico e operativo della gestione dell’olfattometria dinamica e della stima rateo di emissione odorigena secondo UNI EN 13725

Nel dettaglio, ci poniamo l’obiettivo di:

  • Introdurre la nuova norma lato normativo e applicativo
  • Approfondire le novità per le apparecchiature e le prove di recupero e per l’analisi olfattometrica 
  • Effettuare un focus sul campionamento

11.00
Moderatrice
Dott.ssa Simona Pascariello

  • Presentazione e obiettivi del webinar


11.05
Relatore
Maurizio Benzo
Location Manager

Relatore
Gabriele Benzo
Responsabile per l’Olfattometria e il Campionamento

  • Introduzione alla nuova norma: struttura e campo di applicazione
  • Gli odoranti di riferimento secondari e il calcolo dello SROM
  • Le novità sui materiali per le apparecchiature e le prove di recupero
  • Le novità per l’analisi olfattometrica
  • Il campionamento e i riferimenti alla EN 15259 e EN ISO 16911-1
  • Il piano di misurazione
  • I metodi di raccolta del campione
  • La pre-diluizione durante il campionamento
  • Il campionamento delle sorgenti areali
  • Pulizia e Field Blank
  • Il metodo di misura dell’incertezza

12.00
Moderatrice

Dott.ssa Simona Pascariello

  • Domande e risposte con moderatore
  • Conclusioni e saluti finali

Dott.ssa Simona Pascariello – Moderatrice
Addetta attività di Ricerca e Sviluppo


Addetta alle attività ricerca e sviluppo del Competence Center sugli odori Osmotech e alla comunicazione scientifica del laboratorio, con 5 anni di esperienza nel settore della ricerca ambientale per enti pubblici e privati, autrice di diverse pubblicazioni scientifiche di settore.

Dott. Maurizio Benzo – Relatore
Location Manager

Location manager e fondatore del Competence Center sugli odori Osmotech, detiene 20 anni di esperienza nel settore degli odori, ha collaborato alla stesura del D.g.r di Regione Lombardia sulla “caratterizzazione delle emissioni gassose in atmosfera derivanti da attività a forte impatto”, membro del gruppo di lavoro 04 “Qualità dell’aria” di UNI e autore di diverse pubblicazioni scientifiche di settore.

Gabriele Benzo – Relatore
Responsabile tecnico per l’Olfattometria e il Campionamento

Responsabile per l’Olfattometria e per il Campionamento per il Competence Center sugli odori Osmotech con dieci anni di esperienza nel settore, esperto di analisi nel settore e formatore per enti pubblici e privati.

Data: Giovedì 29 Settembre 2022
Ore: 11.00
Durata: 60 minuti + Question Time
Lingua: Italiano