Lifeanalytics – Ecol Studio @ IPACK IMA

Incontra Lifeanalytics ed Ecol Studio a IPACK IMA 2022

Dal 3 al 6 Maggio vieni a trovarci allo Stand B33 - Padiglione 5 Area IPACK IMA presso Fiera Milano.
E non dimenticarti di partecipare alle nostre sessioni tecniche!

Lifeanalytics ed Ecol Studio – Gruppo Lifeanalytics ti invitano ufficialmente a IPACK IMA! 

Vieni a trovarci allo stand B33, Padiglione 5 presso Fiera Milano, alla più importante fiera italiana ed europea dedicata al Food processing & packaging

Per te un’occasione imperdibile: avrai la possibilità di scoprire le nostre proposte e soluzioni a supporto della sicurezza, della qualità e della sostenibilità nel campo alimentare su prodotti, macchine e packaging e prenotare delle sessioni con i nostri tecnici d’eccellenza.

Prenota ora la tua sessione tecnica all'IPACK IMA

In cosa consistono le sessioni tecniche?

Sono degli incontri singoli con i nostri tecnici della durata di 30 minuti,  si terranno per tutto il giorno presso il nostro stand, il Giorno Mercoledì 4  e Giovedì 5 Maggio dalle 10.00 alle 16.00.

Gli argomenti che verranno trattati sono:  Macchine alimentari, Risk Assessment, Rischio Microbiologico e Sostenibilità del Packaging.  Le sessioni one-on-one ti daranno la possibilità di approfondire la tematica di tuo interesse, facendo domande e ricevendo una breve consulenza gratuita sul tuo caso specifico. 

Prenota ora il tuo slot di 30 minuti su Calendly: scegli l’orario che preferisci, inserisci i tuoi dati e ricevi subito una conferma via email. 

lifeanalytics icon

Ecco le sessioni tecniche nel dettaglio: ​

Macchine per la produzione alimentare: come garantire la sicurezza e la compliance

Le macchine impiegate nella produzione alimentare possono dar luogo a migrazione di sostanze indesiderate sugli alimenti in ogni momento della lavorazione. Per prevenire il conseguente rischio tossicologico per i consumatori, garantendo la sicurezza dei macchinari e quindi dei prodotti alimentari da questi originati o trasformati, è necessario valutare attentamente ogni fase dei processi e ogni componente dei macchinari, applicando specifiche normative e metodologie. Scopriamo quali insieme ai nostri esperti.

Argomenti principali:

  • Risk Assessment per le macchine alimentari
  • GMP – Buone Pratiche di Fabbricazione
  • REACh & RoHS Compliance
  • Dichiarazioni di Conformità


Tecnici Esperti:
Dott.ssa Francesca Chini, – Responsabile Produzione Consulenza MOCA Ecol Studio S.p.A. – Gruppo Lifeanalytics e Dott.ssa Elisabetta Silvestrini – Direttore Area MOCA – Materiali a Contatto con gli Alimenti, Ecol Studio S.p.A. – Gruppo Lifeanalytics

Risk Assessment nei MOCA: come valutare e prevenire NIAS, SET-OFF e altri rischi

Qualsiasi materiale e oggetto destinato al contatto con gli alimenti, incluso il packaging, può rilasciare su di essi sostanze potenzialmente dannose per i consumatori. Sostanze costituenti i materiali oppure di formazione incontrollata o imprevista: le cosiddette “sostanze non intenzionalmente aggiunte”, i NIAS (Not Intentionally Added Substances). Attraverso l’ingestione o l’inalazione, tali sostanze possono interferire negativamente con l’organismo umano dando luogo a una serie di rischi. Scopriamo come prevenirli insieme ai nostri esperti.

Argomenti principali:

  • Rischio migrazione
  • Piano analitico MOCA
  • NIAS
  • Set-off


Tecnico Esperto
: Dott. Valter Rocchelli, Direttore Tecnico Sepack Lab S.r.l. – Gruppo Lifeanalytics e Dott.ssa Elisabetta Silvestrini – Direttore Area MOCA – Materiali a Contatto con gli Alimenti, Ecol Studio S.p.A. – Gruppo Lifeanalytics

Rischio Microbiologico

Negli ultimi anni hanno avuto un forte sviluppo i materiali antimicrobici applicati in ampia gamma di contesti: medico, prodotti industriali, alimentare, abbigliamento. Grazie a questa sessione avrai la possibilità di comprendere al meglio quali sono le normative di tecniche di riferimento e quali test preferire per i materiali che produce o distribuisce la tua azienda. 

Argomenti principali:

  • Normative tecniche di riferimento
  • I test antimicrobici applicabili al packaging, come interpretarli 
  • Rischi e opportunità di un packaging additivato antibatterico 
  • I test antimicrobici e packaging


Tecnico Esperto:
Dott.ssa Sandra Salvò – Location Manager Laboratorio 3A – Gruppo Lifeanalytics

Sostenibilità del packaging alimentare: come valutarla e implementarla

I trend di mercato da un lato, l’evoluzione della normativa internazionale dall’altro rendono sempre più strategica la sostenibilità del packaging e dei materiali destinati a contatto con gli alimenti. Sostenibilità intesa come miglioramento continuo della compatibilità ambientale dei materiali e riduzione degli impatti lungo tutto il ciclo di vita, “dalla culla alla tomba” e, in ottica circolare, di nuovo “alla culla”.

Argomenti principali:

  • Riciclabilità e Compostabilità
  • Normativa prodotti monouso
  • Etichettatura Ambientale
  • Analisi del ciclo di vita


Tecnico Esperto:
 Dott.ssa Cristina Lugli – Product Safety & Sustainability Project Manager, Ecol Studio S.p.A. – Gruppo Lifeanalytics